20.2.2022 – Corte di Giustizia UE – Sezione III – Sentenza n. 485 del 10.2.2022

IL DATORE DI LAVORO DEVE RIASSEGNARE AD ALTRE MANSIONI IL TIROCINANTE DIVENUTO INABILE – ILLEGITTIMO IL LICENZIAMENTO SENTENZA DELLA CORTE (Terza Sezione) 10 febbraio 2022 (*) «Rinvio pregiudiziale – Politica sociale – Direttiva 2000/78/CE – Parità di trattamento in materia di occupazione e di condizioni di lavoro – Divieto di discriminazione fondata sulla disabilità – Licenziamento di un lavoratore divenuto definitivamenteContinua a leggere “20.2.2022 – Corte di Giustizia UE – Sezione III – Sentenza n. 485 del 10.2.2022”

15.1.2022 – Corte di Giustizia UE – Sezione VI – Sentenza n. 274 del 16.12.2021

LIBERTA’ DI MOVIMENTO E RESTRIZIONE ALLA LIBERA CIRCOLAZIONE DI CAPITALI – L’ART. 63 PARAGRAFO 1 DEL TRATTATO SUL FUNZIONAMENTO DELL’UNIONE EUROPEA IMPEDISCE AD UN SOGGETTO, CHE ABBIA DESIGNATO LA PROPRIA RESIDENZA IN UNO STATO MEMBRO, DI CIRCOLARE CON UN VEICOLO RECANTE TARGA DI UN ALTRO STATO MEMBRO. IL DIVIETO NON TIENE CONTO DELLA POSSIBILITA’ CHEContinua a leggere “15.1.2022 – Corte di Giustizia UE – Sezione VI – Sentenza n. 274 del 16.12.2021”

5.1.2022 – Corte di Giustizia UE – Sentenza n. 146 del 21.12.2021

RISARCIMENTO PASSEGGERI VOLO AEREO – L’ANTICIPO DI PIU’ DI UN’ORA EQUIVALE A CANCELLAZIONE Corte giustizia UE sez. I – 21/12/2021, n. 146 1 Le domande di pronuncia pregiudiziale vertono sull’interpretazione dell’articolo 2, lettere b), da f) a h) e l), dell’articolo 3, paragrafo 2, lettera a), dell’articolo 5, paragrafo 1, dell’articolo 7, paragrafi 1 eContinua a leggere “5.1.2022 – Corte di Giustizia UE – Sentenza n. 146 del 21.12.2021”

RECEPIMENTO DELLA DIRETTIVA UE 2018/1673 IN MATERIA DI RICICLAGGIO

“Con il Decreto Legislativo n. 195 del 8.11.2021 il Governo ha dato attuazione alla Direttiva UE 2018/1673 in materia di lotta al riciclaggio di denaro, beni o altre utilità. L’intervento normativo prevede altresì sostanziali modifiche del codice penale mediante l’armonizzazione con gli altri ordinamenti nazionali degli Stati Membri dell’Unione Europea” LA DIRETTIVA UE 2018/1673 IlContinua a leggere “RECEPIMENTO DELLA DIRETTIVA UE 2018/1673 IN MATERIA DI RICICLAGGIO”

DIRETTIVA 2019/1937: WHISTLEBLOWING

La Direttiva Europea 2019/1937, avente ad oggetto la protezione delle persone che segnalano violazioni del diritto dell’UE ed adottata dal Parlamento Europeo e dal Consiglio del 23 ottobre 2019, impone a tutti gli stati membri dell’Unione Europea di adottare misure idonee a imporre alle aziende con più di 50 dipendenti di dotarsi di un canale per le segnalazioni Whistleblowing. MA COS’E’Continua a leggere “DIRETTIVA 2019/1937: WHISTLEBLOWING”