CONCESSIONI BALNEARI – UNA TUTELA INDENNITARIA PER I CONCESSIONARIA USCENTE

Il presente elaborato, scritto a quattro mani dall’Avv. Andrea Bellani e dall’Avv. Chiara Sandoli, si pone l’obiettivo di illustrare il quadro normativo e gli sviluppi giurisprudenziali in materia di concessioni di beni marittimi demaniali, fornendo infine un’analisi della disciplina nazionale, comunitaria ed internazionale applicabile al caso di specie al fine di prospettare una tutela indennitariaContinua a leggere “CONCESSIONI BALNEARI – UNA TUTELA INDENNITARIA PER I CONCESSIONARIA USCENTE”

CONCESSIONI BALNEARI – LE OPERE EDIFICATE SONO FACILMENTE RIMOVIBILI

A seguito delle determinazioni della piĂą recente giurisprudenza di merito si aprono scenari interessanti per la tutela degli interessi dei titolari di concessioni aventi ad oggetto beni demaniali marittimi. A parere dello scrivente vi sono ora le basi per promuovere azioni giudiziarie preventive per tutelare gli interessi degli attuali titolari di concessioni demaniali. L’Agenzia delContinua a leggere “CONCESSIONI BALNEARI – LE OPERE EDIFICATE SONO FACILMENTE RIMOVIBILI”

15.3.2022 – Corte di Appello di Lecce Civile – Sezione II – Ordinanza del 21.12.2021

L’AMMINISTRATORE DI CONDOMINIO IN PROROGATIO DEVE RESTARE IN CARICA ED ATTENDERE AI PROPRI DOVERI FINO ALLA NOMINA DEL NUOVO AMMINISTRATORE App. Lecce, sez. II, ord., 21 dicembre 2021 La Corte esaminati gli atti e sentito il consigliere relatore; osserva quanto segue in fatto e in diritto. I condomini (oggi resistenti), tutti proprietari di unitĂ  immobiliariContinua a leggere “15.3.2022 – Corte di Appello di Lecce Civile – Sezione II – Ordinanza del 21.12.2021”

24.11.2021 – Corte d’Appello di Milano Civile – n. 2598 del 8.9.2021

VENDITA E APPALTO NON COMPORTANO LA STIPULAZIONE DI UN CONTRATTO MISTO Corte d’Appello di Milano Sezione IV 8.9.2021 n. 2598 Motivi della decisione Con atto di citazione notificato in data 12.11.2013, Gi. Po. conveniva in giudizio Ma. So. chiedendone la condanna al risarcimento dei danni subiti a causa dell’inadempimento contrattuale consistente nell’avere consegnato in ritardo eContinua a leggere “24.11.2021 – Corte d’Appello di Milano Civile – n. 2598 del 8.9.2021”

QUANDO SI STIPULA UN CONTRATTO MISTO IN CASO DI VENDITA E RISTRUTTURAZIONE E DISCIPLINA APPLICABILE ALLA RISOLUZIONE PER INADEMPIMENTO

“Quando la volontĂ  delle parti è finalizzata alla stipulazione di due distinti contratti, l’uno di compravendita e l’altro di appalto, non si configurerĂ  la stipulazione di un contratto misto . Nel caso in cui, a seguito della vendita, l’appaltatore non porterĂ  a termine l’esecuzione dei lavori oggetto del contratto di appalto si applicheranno le disposizioniContinua a leggere “QUANDO SI STIPULA UN CONTRATTO MISTO IN CASO DI VENDITA E RISTRUTTURAZIONE E DISCIPLINA APPLICABILE ALLA RISOLUZIONE PER INADEMPIMENTO”